rassegnazione

questa è la nostra vita di combattenti: ogni giorno sul fronte dell’economia globale, a lottare con il nostro nemico che altro non è che un umano con uguali diritti e la pensa esattamente come noi. Provvediamo a ingoiare cibo che seppur fatto con tutta la cura possibile ha ugualmente provenienze dubbie. L’aria che respiriamo è fortemente cancerogena, così lo stile di vita ci porta a sfruttare sempre più precocemente i servizi medico/ospedalieri già pronti ad accogliere tutti i nostri incassi di fine vita. Eppure, la maggioranza delle persone si trincera dietro una informazione che dice “va tutto bene”. L’essere umano ha bisogno di poco: qualcuno che gli dica che lo ama e qualcuno che dica “va tutto bene”.
Così ognuno di noi si sente in diritto di lasciare le cose come stanno, al massimo lamentandosi con gli amici.

rassegnazione:
http://www.aforismario.it/aforismi-rassegnazione.htm
http://it.wikiquote.org/wiki/Rassegnazione

Mentre invece, sempre dallo stesso film, questa non è rassegnazione:

Rispondi