Momento

Tempo necessario per la lettura: 3 minuti.   C’è quel momento nella vita. Arriva prima o poi. Non sai cos’è, perché, né da dove viene. Inizia come un’insoddisfazione, come malessere, vuoto, mancanza. Quel momento in cui vuoi di più, ma navighi nel mascarpone. Non dipende dall’età e non dipende dagli…

discorso di Pericle agli Ateniesi

Tempo necessario per la lettura: 11 minuti. ho visto cose che voi cittadini non potete neppure immaginare: – ho visto assemblee pubbliche a cui partecipavano cittadini espropriati e assessori sorridenti, tra l’altro senza uno straccio di progetto per questi espropri – ho visto amministratori pubblici che rappresentavano solo le loro…

operatori telefonici: lealtà verso i consumatori

Non solo il turismo ha rallentato ad agosto, anche le compagnie telefoniche hanno ridotto la velocità. Negli ultimi giorni di luglio H3G Italia ( Tre ) ha installato una rete di limitatori nei ripetitori di …

rassegnazione

Tempo necessario per la lettura: 1 minuti. questa è la nostra vita di combattenti: ogni giorno sul fronte dell’economia globale, a lottare con il nostro nemico. In realtà egli altro non è che un umano con uguali diritti e tutti i suoi limiti. La pensa esattamente come noi, seppure in apparenza…

ricordi di cose che accadono quando si cambia un pannolino

Tempo necessario per la lettura: 4 minuti. 1. Il pannolino può essere cambiato per tre ragioni: a) perché lo dice la mamma; b) perché lo dice la suocera; c) perché il bimbo ha defecato. Naturalmente il gesto perde, nei primi due casi, gran parte della sua drammaticità. Il vero, autentico,…

Vita: balla come se nessuno ti vedesse

«vita: balla come se nessuno ti vedesse»
Colpa di un evento e poi due, susseguirsi di accadimenti motivo dell’assenza di gioia. Se non cominciamo una vita piena e felice ora, quando lo faremo?

d’amore

Tempo necessario per la lettura: 1 minuti. Guardo e non vedo, sento e non capisco manchi da poco tempo che sembra un’eternità qualche fotografia è la mia consolazione. Cambio panorama cercando l’abbaglio del sole mi lascio abbandonare ed eccoti ancora li cerco un sano palliativo e trovo il tuo viso…

leggero mentre ti penso

Ritmo insensato, corro e non sento più le gambe, sento il freddo sul viso e il panorama che scivola di fianco, ma non il mio corpo, corro sempre più forte.

e penso a te

Tempo necessario per la lettura: 1 minuti. Non farò pazzie per quanto e piu di te vorrei esser desiderato forse per questo son comunque tentato… Non verrò a cercarti mi manca l’ardore di ferirti ma un tuo solo cenno potrà a me riunirti… Non riesco a volte a parlarti di…