I sogni di Happy Days

Quando dico che questa è la società stile “Happy Days” in molti sorridono e annuiscono, qualcuno mi guarda con aria interrogativa non capendo lì per lì. Poi affermo che forse invece siamo nella società de “la Casa nella prateria” e per quasi tutti è molto più chiaro.

Nessuna ideologia o vena leaderistica dovrebbe guidarci, ma noi in prima persona come comunità dovremmo difendere i nostri diritti e i doveri di tutti. Sono dunque esisto.

io sono…

Sono spartano, indiano, cinese, africano, finlandese, cittadino del mondo. Che difende i diritti dell’uomo e contro i soprusi, l’ignoranza e l’inciviltà.

discorso di Pericle agli Ateniesi

Tempo necessario per la lettura: 11 minuti. ho visto cose che voi cittadini non potete neppure immaginare: – ho visto assemblee pubbliche a cui partecipavano cittadini espropriati e assessori sorridenti, tra l’altro senza uno straccio di progetto per questi espropri – ho visto amministratori pubblici che rappresentavano solo le loro parole senza corredarle di fatti…

fine dei giochi – ricomincia a giocare

Tempo necessario per la lettura: 15 minuti. Disclaimer: Questo non è Cospirazionismo, non è Complottismo né Gentismo. Il valore di questo mio appunto è prettamente morale, sociale, etico, di spirito valutativo. Infatti non è mia intenzione spingerti a credere in un’utopia o far parte di leghe anti-complotto dai grandi disegni, nemmeno soddisfare una mia vena…