lacrime

ondate di vuoto
stomaco ingrato
pieno agli occhi
caldo sugli zigomi
umido alle guance
sale alle labbra
mento bagnato
cedono le gambe
ecco ancora diverse
gioie e piaceri
estranee inseguite
angosce e dolori
stracariche emozioni
mai sufficienti
sempre fuori misura
senza controllo
sfogo di pace
contenimento di rabbia
dolore e annientamento
viva la vita

Rispondi