La politica si è adattata subito a cavalcare il covid

3

Vediamo di renderlo chiaro anche a Michele Dell’Orco.
Tutto è iniziato prima di febbraio, ma ammettiamo di partire da qui.
Siamo a novembre, sono 10 mesi.
Oggi contiamo poco più di 40 milioni di persone nel mondo che abbiano contratto il virus Covid-19. Quindi con un minimo di anticorpi.

Per raggiungere gli altri 8 miliardi di umani, di questo passo, ci vogliono altri 160 anni.

160 anni di lockdowns è il massimo che si può fare?

I lockdowns servono solo a prolungare l’agonia. C’è chi dice che, se fossimo liberi di circolare, sarebbe esponenziale il contagio fino a rendere la sanità inefficace. La sanità è già inefficace, ma è la paura ancora più inefficace. In realtà il Covid-19 sta già facendo il suo reale corso, checché noi pensiamo di limitarne il suo dilagare.

Il vaccino per coronavirus umano (non il Covid-19).

Raffreddore, influenza, febbre, come lo vuoi chiamare non importa. Comunque metti la maglietta della salute.
Il “normale” coronavirus non ha mai incontrato un reale vaccino che ci immunizzi, per cui l’influenza non si è mai potuta curare davvero, al massimo gli abbiamo offerto un po’ di contrasto alzando le difese immunitarie.
Poco efficace il vaccino, molto efficace ammalarsi direttamente.

Il vaccino per il Covid-19

Figuriamoci il Covid-19. I virologi seri, una volta isolato, vi hanno trovato sequenze geniche tali da far impallidire anche i virologi burloni. Opera di un laboratorio a Whuan o natura infame, nel suo genoma vi si trovano sequenze di amminoacidi comuni ad alcuni tra i più devastanti virus che colpiscono l’uomo: Ebola, HIV, ceppi altamente patogeni di influenza aviaria (H1N1), Zica e un altro coronavirus (Mers – del cammello).
Quindi un cocktail micidiale della Sars, dell’AIDS e altre “strane” piste nella base genica che portano a pensare all’anticristo piuttosto che un semplice virus.
E qualcuno veramente pensa che sia possibile inventare un vaccino per tutto questo in meno di 160 anni?

Il plasma?

Il plasma di 40 milioni di persone non potrebbe mai curare gli altri 8 miliardi, è matematica. Per cui servono degli “eroi” che si sacrifichino. In ogni caso eroi quasi inutili, anche il plasma non è che sia poi così efficace. Un po’ come sparare bombe per sterminare zanzare, funziona ma ci sono effetti collaterali importanti.

Immunità di gregge

Veniamo a quella solfa dell’immunità di gregge per cui la Lorenzin, Renzino e Burioni ci hanno scassato i cabasisi per mesi. Finché si trattava dei bambini andava bene, adesso che tocca a noi si tira indietro il culo. Un po’ neroniana o caligoliana come strategia, ma vabbé.
Johnson lo avete criticato e pure i londinesi lo hanno sbeffeggiato, ma nessuno ha negato che in effetti avesse senso e senno la sua proposta. Anche lo staff della Casa Bianca ha detto recentemente che non riusciremo a vincere il virus con vaccini e plasma, meglio l’immunità ( non l’ha detto Trump eh? sia chiaro ).

ISTAT suddivisione spesa pubblica amministrazione italiana
Suddivisione della spesa pubblica nell’amministrazione italiana secondo ISTAT
Alternative al blocco totale dell’economia?

Ora rimane un problema. No, non parlo della Sanità che ha rubato per anni e oggi lo scopriamo per davvero. Mi riferisco alle persone con patologie gravi che NON DEVONO ASSOLUTAMENTE AMMALARSI.
Per cui, sarebbe importante che tali persone fossero tutelate, libere di stare a casa e lavorare da li, ottenere per loro tutto ciò che serve, dalla spesa alla mascherina quando vogliono uscire, la libertà di usare ogni precauzione a cui vogliano accedere.

Un sacrificio per chi ha patologie pregresse, ma anche per gli altri…
Tutti gli altri? Beh, volevate gli eroi della Marvel?
Ecco, siete diventati immediatamente tutti Wolwerine: ammalatevi, immunizzatevi, fate questo benedetto effetto gregge.
Se va male? Beh, si era detto eroi no? Fino in fondo.
I sopravvissuti? Saranno tantissimi, ma praticamente tutti, è matematica esponenziale.

Se lasciamo fare alla natura, al sistema immunitario di 8 miliardi di individui, forse in due anni lo vinciamo. Forse in 40 o forse muterà in 20 ceppi mortali e ci sterminerà. Non lo sappiamo, ma io sono un uomo e vorrei combattere un nemico, non nascondermi da lui.
I giorni da pecora o il giorno da leone non sono il punto, il punto è che tutti insieme possiamo vincere. Chiusi in casa sarà difficile batterlo.

#BastaLockDown #BastaChiusure #CoronaVirus #Covid19 #Covid #ImmunitàDiGregge #Lockdown #NoChiusura

Rispondi