casa

«
– Torna a casa.
– 
E dov’è casa?
– È il posto dove sei stata/o più felice.
»


La domanda è: come faccio a sapere se sono davvero felice in un luogo dove ora non sono?
Dove si è stati felici un tempo magari ora non lo saremmo più.
Lo stesso vale per un luogo dove supponiamo di poter essere felici. Resta una supposizione. La felicità si sperimenta qui, nel presente, qualsiasi sia il luogo in cui fisicamente ci troviamo. Il resto è letteratura!

Rispondi