amo te con tutto me stesso

penso
una lacrima d’istante verso
penso
a un attimo di vita intenso
penso
quando il pensare percuote l’animo
penso
quanto distante è il tempo
penso
al valore del sentire, del sentito, sentirò
penso
quel che mi è concesso fare dire
penso
dove le regole finiscono
penso
dolce morire in braccio a te

la mente perde contatto
il sogno entra nel reale
tu sei già li presente

inganni il tempo stuzzicandomi
dici non amandomi
mi cerchi e io ti voglio
tanto basta

vorrei di piu
oltre quel filo sottile che divide le anime
io sono di la e spero

subitamente coccolarti
passare già da amici a amanti
donarti quel che sento di carezze
abbracciarti finalmente
avidamente tuo
mhmm piacere donarti a furia di baci

no rinunciare no
sei l’unica cosa per cui val la pena lottare
anche disteso e battuto mi rialzerò
mi senti? sei nei guai
fuggi ora finchè sei in tempo
mai più ti sarà concesso
mai piu ti lascerò
bada bene l’ho già detto
conosco e so

e quindi?
chi sei che fai?
quale direzione hai preso
quale decisione covi nell’animo
che mi tieni agguinzagliato
lo sai, lo hai capito
io non mollo ne ora ne mai
ma piu tempo passerà
e più sarai sempre meno sola

mi piaci a tal punto
uragano e tempesta sono soffi
ti rispetto e per questo freno
resta il dubbio di quanto durerà
un illusione? Forse.
Allora distruggila adesso
svanisci e lasciami a dolorare

Rispondi